Presentazione del romanzo “Il prezzemolo del diavolo” di Marina Marras

giovedì 6 Agosto 2020 @ 20:15 – 21:30 –

A causa delle disposizioni anti COVID è necessario registrare la propria partecipazione in anticipo con il modulo sottostante, in modo da evitare code e assembramenti nelle procedure previste per assistere a eventi pubblici. Si prega di munirsi di mascherina e rispettare il distanziamento.
Presentazione del volume “Il prezzemolo del diavolo” di Marina Marras. Al pianoforte Riccardo Pinna

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
giovedì 6 Agosto 2020
20:15 - 21:30

Luogo
Giardino del Museo del Corallo

Categorie


Tra realtà e fantasia si snodano le vicende raccontate in questo romanzo, che prendono avvio con l’arrivo di Antonio, un giovane commerciante di tessuti toscano, in un piccolo paese della Barbagia.
Qui Antonio trova l’amore e forma una famiglia, dando inizio a una saga familiare intensa e appassionata che nasce nell’Ottocento, negli anni dell’Unità d’Italia, e arriva fino ai primi del Novecento.
La storia romanzesca di questa famiglia si intreccia così con la Storia dell’Italia, ma soprattutto con la Storia della Sardegna di quel periodo, sconvolta da una serie di drammatici eventi sociali e naturali: sommosse popolari, invasioni di cavallette, epidemie. E, sullo sfondo, la storia di un’isola più recondita, fatta di tradizioni, leggende, superstizioni.
Ma se la trama è avvincente, il libro può contare anche su una solida struttura narrativa e su una sapiente caratterizzazione linguistica dei personaggi, merito dell’uso espressivo, mimetico e artistico di una scrittura letteraria disseminata di sardismi e forme regionali, che contribuiscono a connotare localmente la parlata dei personaggi.

Marina Marras è nata ad Alghero nel 1950. Laureata in Lettere all’Università di Pisa, ha svolto la professione di insegnante di Materie letterarie presso le scuole medie della provincia di Sassari.
Attualmente è pensionata e si presta come volontaria presso la Biblioteca di San Michele ad Alghero.

Prenotazioni

Questo evento è al completo.